default-logo

DOUALA HOTEL AND CONF.CENTRE



Project:HOTEL AND CONFERENCE CENTRE / Albergo e centro congressi
Location:Camerun Douala, Boulevard De Bessek
Client:Primo Jesi
Role: Architectural Design
Date:Design 2007 – Building
Construction Cost:

Il progetto di massima definisce l’uso del particolare lotto a disposizione, allungato. Viene utilizzato per poco più del 50% (350 m di sviluppo lineare con una profondità media sul lotto di 40 m.) con una costruzione lineare di quattro piani fuori terra per l’albergo a quattro stelle (con una parte centrale più alta per un piano suites) e di due per il centro commerciale collegato ed indipendente.
Al piano terra-rialzato vi sono i diversi spazi per l’accoglienza dell’albergo (ingresso controllato, reception-reservation, hall centrale, 2 bar, salette riservate, ristorante con salette, cucine, servizi per il personale e depositi. Sono previste 234 camere su tre livelli cui si aggiungono 11 suites per un totale di 245. Dell’albergo sono stati prodotti più studi, anche a torre a pianta circolare.
Dalla hall centrale è possibile salire con ascensore panoramico o scala con rampe articolate tre sale riunioni (circa 400 mq). Allo stesso livello terra-rialzato, con una connessione controllata, è prevista una sala casinò (1200 mq circa) con bar e salette giochi. Al lato opposto, sempre con accesso controllato, si trova una zona fitness-piscina con beauty center (saune e massaggi e bagno turco) per un totale di circa 1500 mq. Sul tetto-solarium, schermato, c’è un’altra piccola piscina collegata alla sottostante con scivolo. Dalla hall centrale con un percorso galleria è possibile raggiungere il centro commerciale di circa 4500 mq, articolato su due livelli. Una porzione dell’edificio posto all’estremo verso il centro commerciale può essere adibito ad uffici amministrativi connessi alle attività o ad abitazioni dei gestori.
Tutto il piano seminterrato per la totalità dell’edificio è riservato a depositi, magazzini, impianti e attività connesse alla gestione manutenzione. Una porzione dei seminterrati sottostanti il casinò può essere adibito a parcheggio coperto e controllato. La costruzione termina con un parcheggio multipiano (5 livelli) per un totale di 275 auto. La restante area a disposizione del lotto può essere adibita in parte a parcheggio a raso e per la maggior parte parco attrezzato o centro sportivo con zone per cricket o allenamento golf. La soluzione studiata consente di affrontare la costruzione senza particolari difficoltà tecniche, vista la ridotta altezza degli edifici e la serialità delle parti costituenti.
L’edificio è pensato in termini di bioarchitettura per evitare un eccesso di costosi sistemi di regolazione termica esaltando al massimo i benefici dei salti termici dovuti alle schermature regolabili per l’incidenza dei raggi solari e delle ventilazioni indotte, verticali e trasversali. La copertura a lente dei blocchi camere è un elemento tecnico che oltre a raccogliere la distribuzione primaria impiantistica può essere sfruttato per l’installazione di elementi per celle di accumulo calore e celle fotovoltaiche per la produzione ed immagazzinamento di energia elettrica. Vista la natura dei luoghi e dei notevoli sbalzi termici giorno-notte è senza dubbio indispensabile sfruttare la presenza del suolo roccioso per impianti a pompa di calore per il mantenimento dell’acqua riscaldata con sonde spinte in profondità.

By :
Comments : Off
Informazioni sull' autore.
Fausto Savoretti, nato a Rimini nel 1968. Laureato in Ingegneria Edile nel 1997 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna con tesi “Progetto del bazar centrale di Bukhara: ricerca di uno sviluppo congruente con il tessuto della città”; relatore Prof. Ing. C. Porrino – Progettazione Urbana, correlatore Prof. Arch. Attilio Petruccioli – Dir. Aga Khan Program for Architecture (M.I.T.).Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna nel 1998 con il n. 5798/A.Iscritto nell’elenco dei Professionisti abilitati L.818/’84 cod. BO05798I00806 dal 2010.Progettista architettonico.Professore a contratto di Disegno dell’Architettura – Università di Bologna – Facoltà di Ingegneria di Ravenna – A.A. 2006-2007 – ICAR/17. Leggi tutto...
do my essay for meresearch paper writingbuy essayresearch paper writers research paper writingessay writer for you